martedì 4 dicembre 2012

Battesimo DIY - gli inviti



Un Battesimo fai-da-te. O abbreviato in inglese, DIY, do it yourself. Le bomboniere, gli addobbi, i cupcakes, gli inviti. Della serie, non avere niente di meglio da fare.

Nella noia mortale di alcuni - rari - pomeriggi in cui il mostro dormiva, ho pensato che avrei potuto sfruttare il tempo per usare le mani. Volevo che al mini rinfresco ci fosse un tema ricorrente e ho scelto un elefantino stilizzato, segno di buona fortuna. E poi i colori, azzurro chiarissimo e avorio. E qualche macchia di rosso.

I biglietti d'invito eccoli.



Sono partita stampando in serie le immagini da ritagliare e poi incollare sul cartoncino.
...dietro ad ogni elefantino ho incollato un rialzo. si può usare qualunque cosa, ma una molla fatta con la carta è la cosa migliore per dargli mobilità.
...poi ho tagliato un pezzo di fil di ferro, che ho modellato con le mani e avvolto sulla base del palloncino.
...ho incollato il fil di ferro già modellato e unito al palloncino sul retro dell'elefante. La colla a caldo lo blocca completamente ed evita che si giri.
...infine ho incollato la molla sul biglietto, che ho ritagliato da un enorme foglio di cartoncino da 250 gr ruvido. Per tenerlo unito con il foglietto interno si può usare un filo di iuta o simile, da annodare alla base del biglietto.

2 commenti:

  1. spettacolariiiii !!!!!!!!! e super chic !!!!!!!! :))))))))

    RispondiElimina