venerdì 8 novembre 2013

Christmas time inspiration - calendario dell'avvento DIY

Stavo pensando oggi che di New York c'è una cosa che odio, ma dalla quale alla fine mi lascio travolgere rimanendone impigliata. E' il consumismo sfrenato che ruota attorno alle grandi festività. Tralasciando il particolare che per loro anche la sagra della salciccia è una grande festività.

Il 1 novembre, cestinate le - per loro ormai "vecchie" - zucche di Halloween e gli scherzetti e zombie vari che popolavano tutto e tutti, sono spuntati fuori gli alberelli di natale, le righe bianche e rosse, i candy canes, i pinguini che cantano le canzoncine natalizie e un po' di neve finta. Nonostante i 15 gradi celsius e le mie sudate ormai passate alla storia.



Da Container Store passando per Home Depot, finendo in qualsiasi cartoleria, anche la più scamuffa, ti vengono in mente un milione di idee per confezionare un natale coi fiocchi anche se mancano ancora quasi due mesi. Io incredibilmente non ho comprato nulla, tranne un pupazzo musicale troppo bello da regalare alla mia amica Tati che li ama troppo.

Ho pensato che una delle cose più divertenti per il DIY natalizio sono i calendari dell'avvento, che non ho mai fatto in vita mia né mai ricevuto. Quest'anno con Vittorio potrei realizzarne un paio che mi sono piaciuti. Ecco qualche spunto. :)

 







Credits: Pinterest.com

4 commenti:

  1. Mi ricordo che quando ero piccola a volte facevo il calendario dell'avvento e aprivo le finestrelle con entusiasmo:) che carini questi che ci hai mostrato!! Baci

    RispondiElimina
  2. Ma che bellini! Io non ne ho mai fatto uno. Mi piacerebbe tanto dire che proverò quest'anno, ma sicuramente finirebbe per farla franca la mia pigrizia, come al solito. Però sono così bellini.. Mmh.. Nel caso punterei alla prima versione, mi sembra quella meno impegnativa dal punto di vista spaziale :)

    RispondiElimina
  3. io voto roll paper! carino assai!

    RispondiElimina