martedì 26 marzo 2013

Aspettando che torni il sole.

Ho sempre guardato con sospetto chi corre frenetico per evitare di essere colto scoperto dall'acqua. Del resto siamo nati dall'acqua, veniamo dall'acqua. È un fatto.

Non ho mai avuto paura della pioggia. Di bagnarmi sotto la pioggia. Sarà per questo che il mio rapporto con gli ombrelli è complicato. Non mi è mai riuscito di averne uno decente, o almeno integro.
Invidio quelle donne che intonano l'ombrello all'abbigliamento. Una vera sciccherìa.

Stamattina pioveva forte e Vittorio osservava il cielo dalla finestra, rapito dal rumore e da quel cielo in movimento. Gli piace, la pioggia.
Lo immagino fra qualche anno essere colto da un acquazzone, prendere la sua "lei" per mano e correre a ripararsi sotto un cornicione qualsiasi di una città qualsiasi di un paese qualsiasi. Tanto la pioggia non ha nazione. E aspettare abbracciati che torni il sole.


















6 commenti:

  1. Post romantico:)

    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  2. Che carino e quante belle foto! Bacini a Vittorio :) Ti comunico che a Trieste si può passare una intera giornata spendendo solo 10 euro. Buon proseguimento di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa è incluso nei dieci euro? Sono curiosa :) Comunque a questo punto quando verrò a Trieste prenderemo un caffè insieme! O un dolcetto in quell'antica e meravigliosa pasticceria del centro... Come si chiama?? Un abbraccio

      Elimina
  3. bellissimo post e bellissime foto!




    xoxo from rome
    K.
    kcomekarolina.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Karolina, ricambio i complimenti :)

      Elimina